mercoledì 31 ottobre 2018

Piazzetta A. Botta, Psicologia Pavia

Dal 25 Agosto 2018 fumo la Pipa, non ho piu' toccato Carta.

Anche Ieri, 30.10.2018, il solito Numero Clamoroso, mi sono recato in Pavia per depositare 200 Fogli e, in Piazza Botta, casualmente la convivente di Antonio Abbondandolo della quale mi hanno riferito, a parole, e fino a quando non si accerta rigidita' del cadavere ... , il presunto decesso accidentale il 22 Gennaio 2016 a soli 53 anni si chiama Laura Botti, quindi in Piazzetta A. Botta, angolo via Ariberto, tra via Maffo Vialli e Piazza Garavaglia, a Pavia, ho casualmente incrociato la Sezione di Psicologia dell' Universita' di Pavia, inoltre ho acquistato 4 Salamoni Piemontesi e quindi ne ho mangiato una parte in Piazzetta Botta, dove ho trascorso un' oretta, fumando la Pipa.

Nessun commento:

Posta un commento